Altre notizie, Notizie dall'Italia

La registrazione delle società a Malta

malta-flag_wallpapers_32906_1920x1200Nonostante Malta sia una piccola isola di soli 450.000 abitanti, rappresenta un’economia indipendente e politicamente stabile, premiata dai rating delle agenzie internazionali (l’ultimo aggiornamento di Standard&Poor’s assegna un BBB+/A-2′ con outlook stabile) e il cui sistema societario, finanziario e fiscale maltese attrae gli investitori esteri grazie ad efficienza, semplicità, qualità dei servizi finanziari e logistici, forza lavoro competente e plurilingue e ad una tassazione delle persone fisiche e delle imprese di assoluto interesse. L’adozione maltese del sistema di piena imputazione fa sì che, in caso di distribuzione di dividendi, le imposte pagate dalla società vengano imputata agli azionisti garantendo che lo stesso reddito non verrà mai tassato due volte. Gli azionisti si vedranno riconosciuto il diritto ad un rimborso delle imposte versate dalla società in eccedenza rispetto alle imposte sul reddito degli azionisti.

Una società viene considerata domiciliata a Malta se è costituita a Malta, o, nel caso di un ente composto da soggetti stranieri, se il controllo o le gestione siano effettuati a Malta. La società si costituisce per volontà di una o più persone (il termine “persona” include gli individui, le società ed altre entità) che, per qualsiasi scopo lecito, sottoscrivano il Memorandum of Association (Atto Costitutivo).

In pratica, compilando il Memorandum i sottoscrittori confermano la loro volontà di costituire la società. Una Limited Liability Company è validamente costituita una volta che il Memorandum of Association, cui può essere allegato lo statuto societario, viene depositato presso il “Registrar” che, controlla la regolarità dei documenti ed emette un certificato di registrazione. La società si intende costituita in tale data indicata nel certificato di registrazione.

Il Memorandum è il documento che conferma la volontà dei soci di costituire la società e di diventare essi stessi soci della società a partire dalla sua costituzione. Normalmente è un documento molto breve, poiché tutte le norme costitutive e le regole interne sono contenute poi negli Articles of Association (lo Statuto). Va tenuto conto, comunque, che il Memorandum non può essere modificato una volta che la società sia stata costituita. Se l’Articles of Association non viene appositamente depositato, si assume che sia stato adottato il modello standard di Articles denominato “First Schedule” previsto dal Companies Act. Gli obiettivi della società dovranno figurare chiaramente ed esplicitamente nello statuto.

Completano l’elenco dei documenti necessari per la registrazione presso il Registrar una copia del documento di identità degli azionisti e del Company Secretary e una copia della ricevuta del versamento del capitale nel conto corrente della società. È opportuno sapere che una Limited Liability Company può essere registrata, oltre che dai propri azionisti, anche da loro rappresentanti autorizzati. I sottoscrittori possono essere persone fisiche, persone giuridiche e fiduciari legalmente autorizzati. Di norma la registrazione di una società, pur variando a seconda delle circostanze, può avvenire anche in 24 ore.

Una società registrata a Malta dovrà avere una sede legale nel Paese. Qualsiasi variazione a cui potrà essere soggetta dovrà essere tempestivamente notificata al Registrar of Companies, come, in generale, ogni variazione allo statuto. La forma e la struttura del bilancio varieranno a seconda della dimensione e della tipologia della società. Il Companies Act fornisce indicazioni sulla tenuta della contabilità e sulla redazione del bilancio, sulla relazione dei dirigenti e sul report dei revisori.

Le società devono tenere un`assemblea generale ogni anno. Ogni altra assemblea generale viene chiamata “assemblea generale straordinaria”. Le società devono presentare annualmente presso il Registrar anche una copia del bilancio d`esercizio, da consegnarsi entro 10 mesi dalla fine del relativo anno finanziario cui vanno aggiunti 42 giorni di proroga, insieme ad una copia del rapporto dei revisori e della relazione dei dirigenti, unitamente all’effettuazione di un pagamento di importo variabile a seconda del capitale autorizzato e a seconda del modo di archiviazione scelto (in forma cartacea oppure digitale online). Se una società in seguito aumenterà il proprio capitale, la differenza che emergerà nelle tasse di registrazione sarà soggetta ad imposizione.

In seguito alla registrazione sarà necessario contattare l`ufficio del fisco per l`immatricolazione e par aprire la partita IVA. L`apertura della partita IVA, l`iscrizione all`ufficio delle imposte, la registrazione all`ETC e l`ottenimento di licenze import/export non prevedono ulteriori tasse di registrazione.

Paolo Battaglia

Dottore Commercialista in Ragusa

image_pdfDownloadimage_printPrint