Author: Carlo Adriani

Capital Gain internazionali

Il residente in Italia deve sempre dichiarare il Capital Gain conseguito su partecipazioni o su altri beni all’estero. Entro giugno 2014 è possibile rivalutare le partecipazioni – qualificate o non qualificate – anche in società estere non quotate, pagando rispettivamente il 4% o il 2%   Per chi ha residenza […]