Accertamenti “a tavolino”

6 March 2015 15:190 comments
Accertamenti “a tavolino”

L’Agenzia delle Entrate ricorre contro una Srl, attiva nel settore della compravendita di immobili, per la cassazione della sentenza della CTR che, riformando la sentenza emessa in I grado, annulla l’avviso di accertamento per le imposte Iva, Irpeg e Irap con il quale veniva rettificato il prezzo di vendita di […]

Read more ›

La difesa del Contribuente e il Diritto Europeo

27 January 2015 14:520 comments
La difesa del Contribuente e il Diritto Europeo

La difesa del contribuente non può esser capita, compresa, apprezzata e posta in essere se non si capisce quale siano stati gli avvenimenti che hanno attraversato gli ultimi 20 anni della nostra storia di difensori tributari. Ma a ben vedere non è stato un terremoto ma un inevitabile aiuto servito […]

Read more ›

Onere della prova ripartito, ma i fatti incastrano il contribuente

9 January 2015 17:370 comments
Onere della prova ripartito, ma i fatti incastrano il contribuente

A seguito di PVC, veniva notificato al titolare di una ditta individuale un avviso di accertamento, con il quale l’ufficio recuperava a tassazione, ai fini Irpef, Irap ed IVA a seguito dell’indebita deduzione di costi e l’indebita detrazione dell’ IVA su fatture emesse per operazioni ritenute soggettivamente inesistenti, l’omessa contabilizzazione […]

Read more ›

Prezzo maggiorato e ipotesi di reato

7 January 2015 14:120 comments
Prezzo maggiorato e ipotesi di reato

La Corte d’appello confermava la condanna di un imputato nella qualità di Au. per il reato di bancarotta fraudolenta patrimoniale commesso nella gestione delle società di un Gruppo in concorso con gli amministratori delle medesime e, in parziale riforma della pronunzia di primo grado, riteneva la sua responsabilità anche per […]

Read more ›

Quando il redditometro non e’ applicabile

6 January 2015 16:160 comments
Quando il redditometro non e’ applicabile

“Maggior reddito” conseguito ma volutamente occultato: questa la contestazione del Fisco nei confronti di una contribuente, contestazione poggiata sulle “spese” da ella sostenute e concretizzatasi negli “avvisi di accertamento di recupero a tassazione, a fini Irpef, del maggior reddito” relativamente agli “anni 2000 e 2001”. Ma la ricostruzione proposta dal […]

Read more ›

Difetto di motivazione

2 December 2014 12:420 comments
Difetto di motivazione

L’art. 7 della L. 27 luglio 2000, n. 212 sancisce l’obbligo di chiarezza e di motivazione degli atti: “Gli atti della amministrazione finanziaria sono motivati secondo quanto prescritto dall’articolo 3 della legge 7 agosto 1990, n. 241, concernente la motivazione dei provvedimenti amministrativi, indicando i presupposti di fatto e le […]

Read more ›