Altolà degli Ermellini: il 770 da solo non è prova di omissione di versamento delle ritenute

30 aprile 2015 11:130 commenti
Altolà degli Ermellini: il 770 da solo non è prova di omissione di versamento delle ritenute

Finalmente la Cassazione Penale con la Sentenza depositata il 28 Aprile 2015 n° 17710 ha preso atto di una realtà che agli occhi dei contribuenti prima e dei loro consulenti poi, era da sempre evidente ovvero che nel reato di cui all’art. 10bis del D. Lgs. n. 74/2000, la prova […]

Continua a leggere ›

Ravvedimento operoso: novità dalla Legge di Stabilità 2015

30 marzo 2015 12:380 commenti
Ravvedimento operoso: novità dalla Legge di Stabilità 2015

Con la pubblicazione in G.U. della cd Legge di Stabilità 2015, il legislatore ha apportato numerose novità all’istituto del ravvedimento operoso; in particolare: viene stabilito, limitatamente ai tributi amministrati dalle Entrate, che il ravvedimento non è più inibito dall’inizio di un controllo fiscale ma dalla notifica dell’atto impositivo; sono introdotti […]

Continua a leggere ›

Accertamenti “a tavolino”

6 marzo 2015 15:190 commenti
Accertamenti “a tavolino”

L’Agenzia delle Entrate ricorre contro una Srl, attiva nel settore della compravendita di immobili, per la cassazione della sentenza della CTR che, riformando la sentenza emessa in I grado, annulla l’avviso di accertamento per le imposte Iva, Irpeg e Irap con il quale veniva rettificato il prezzo di vendita di […]

Continua a leggere ›

La difesa del Contribuente e il Diritto Europeo

27 gennaio 2015 14:520 commenti
La difesa del Contribuente e il Diritto Europeo

La difesa del contribuente non può esser capita, compresa, apprezzata e posta in essere se non si capisce quale siano stati gli avvenimenti che hanno attraversato gli ultimi 20 anni della nostra storia di difensori tributari. Ma a ben vedere non è stato un terremoto ma un inevitabile aiuto servito […]

Continua a leggere ›

Onere della prova ripartito, ma i fatti incastrano il contribuente

9 gennaio 2015 17:370 commenti
Onere della prova ripartito, ma i fatti incastrano il contribuente

A seguito di PVC, veniva notificato al titolare di una ditta individuale un avviso di accertamento, con il quale l’ufficio recuperava a tassazione, ai fini Irpef, Irap ed IVA a seguito dell’indebita deduzione di costi e l’indebita detrazione dell’ IVA su fatture emesse per operazioni ritenute soggettivamente inesistenti, l’omessa contabilizzazione […]

Continua a leggere ›

Prezzo maggiorato e ipotesi di reato

7 gennaio 2015 14:120 commenti
Prezzo maggiorato e ipotesi di reato

La Corte d’appello confermava la condanna di un imputato nella qualità di Au. per il reato di bancarotta fraudolenta patrimoniale commesso nella gestione delle società di un Gruppo in concorso con gli amministratori delle medesime e, in parziale riforma della pronunzia di primo grado, riteneva la sua responsabilità anche per […]

Continua a leggere ›